I libri sono fatti per essere aperti

Avete presente quei libri che non rimangono aperti? Quelli che mentre provate a leggerli dovete esercitare continuamente una pressione con le dita e le mani per evitare che vi si richiudano in faccia, tipo molla? Ecco, quando abbiamo messo a punto il nostro sistema di produzione libraria Rotobook, avevamo in mente anche questa cosa. I libri realizzati con Rotobook hanno un’apertura morbida e completa che garantisce un’esperienza di lettura piacevole e rilassante. In questo video abbiamo provato a darvi una dimostrazione dal vero, confrontando un libro Rotobook con uno realizzato da altri.

Leggi di più

Abbiamo imparato una cosa sui libri

Dopo due mesi di lockdown il mercato del libro prova a ripartire e noi siamo pronti ad accompagnare gli editori in questo nuovo inizio.

Qual è il bello dei libri?

Ma questo lungo periodo di video conferenze, aperitivi online, tele lavoro, didattica a distanza, corsi di zumba via zoom e compleanni su skype non sono passati invano! Come un’illuminazione, ci hanno fatto scoprire qualcosa sui libri, che vi sveliamo in questo video 🙂

Leggi di più

I libri sono anticorpi

In questi giorni stiamo osservando un fenomeno interessante. Stiamo stampando svariati titoli, di editori diversi, sul tema dei virus. Guardando le classifiche di vendita, inoltre, si osserva che non solo i libri divulgativi, ma anche romanzi che raccontano di situazioni simili stanno avendo una richiesta altissima da parte dei lettori.

In queste settimane di tempi rallentati sembra che i libri forniscano a molti di noi uno strumento per affrontare ansia e desiderio di conoscere. Così, mentre medici e ricercatori combattono per noi una battaglia durissima e faticosissima contro il virus e i suoi effetti, noi possiamo trovare nelle pagine dei libri risposte alle nostre inquietudini e un sentimento di condivisione che solo la letteratura è in grado di coltivare.

I libri sono degli anticorpi per affrontare la paura. Per questo ce n’è così bisogno.

#FabbricaDeiLibri: un pomeriggio dedicato a editori e book influencer

30 editori, 10 book influencer, 1 gioco di ruolo e 1 nuovo sistema per la stampa di libri, Rotobook. Ecco gli ingredienti dell’evento “Un pomeriggio nella Fabbrica dei libri”. Nel video qui sopra potrete vedere alcuni momenti e ascoltare le impressioni di chi ha partecipato.

Il racconto della giornata

Ma cosa è successo alla fabbrica dei libri? Editori e book influencer si incontrano spesso durante le presentazioni dei libri o sul web. Noi abbiamo deciso di farli incontrare in un luogo insolito: una fabbrica dei libri.

Leggi di più

Inkspiration Awards: una doppia vittoria per Geca!

Cosa c’è di meglio che vincere un premio? Beh, facile: vincerne due!

È quello che ci è successo durante le giornate del Dscoop Edge di Terragona, in Spagna. Ogni anno gli Inkspiration Awards premiano i migliori lavori realizzati con la tecnologia di stampa digitale HP Indigo. Una giuria di esperti, composta da agenzie di comunicazione, stampatori e professionisti del settore, valuta i lavori che arrivano da tutta Europa. I vincitori vengono premiati durante l’edizione europea del Dscoop, l’evento che riunisce stampatori e fornitori di tecnologie legate alla tecnologia Indigo, che quest’anno si è svolto in Spagna dal 19 al 21 giugno. Geca si è aggiudicata il primo premio nell’edizione italiana degli Inkspiration Awards 2019 in ben due categorie: Publishing e Self Promotion.

Leggi di più

Showrooming: cos’è e perché ammazza l’economia (… e le librerie)

Una bella storia dal finale triste. Ma è davvero la fine?

C’era una volta un uomo che si recava nella sua libreria di fiducia per immergersi in nuove avventure acquistando titoli sempre nuovi. L’uomo era felice di ricevere un consiglio dal libraio e fare due chiacchiere; il libraio era contento non solo di aver venduto un libro ma di aver suscitato una emozione. Tuttavia un giorno le cose cambiarono… e dopo qualche anno la libreria rischiò di chiudere i battenti.

Ecco la triste evoluzione di una bella storia; una situazione che si sta realizzando troppo spesso.

Leggi di più

Il nuovo calendario: una dedica a noi e alla nostra passione per i libri

Quando abbiamo iniziato a ragionare sul tema del calendario 2019 abbiamo immediatamente pensato che sarebbe stato bello dedicarlo ai quarant’anni di Geca. Non ci piaceva però l’idea di un progetto autocelebrativo; abbiamo così fatto la cosa più semplice, anche se come spesso accade non è la più immediata. Abbiamo deciso di focalizzare il tema del calendario 2019 sulla nostra passione: i libri.

Perché i libri li stampiamo, certo, ma molte delle persone che lavorano in Geca sono anche avidi lettori. E allora il progetto ha preso subito forma: raccontare, attraverso i nostri ritratti, anche i libri che abbiamo amato di più. Da quarant’anni il nostro lavoro è stampare storie: questa volta le storie saremmo stati noi.

Leggi di più

Bonus 18enni: la rivincita dei libri!

Buone notizie per le giovani leve del 2000. La nuova manovra finanziaria ha infatti confermato il bonus da € 500 per i neo diciottenni, smentendo i rumors che ipotizzavano una stretta ai soli libri: via anche a teatri, concerti e cinema.

Non che la cosa avrebbe cambiato troppo i valori in gioco, visto che secondo i dati del Ministero dei Beni Culturali ben l’80% degli oltre 163 milioni di euro spesi fra il 2016 e il 2017 sono stati adoperati proprio per comprare libri! E in particolare per l’acquisto di testi universitari (dati AIE), oltre che per fumetti e romanzi.

Leggi di più

Fiere del libro: gli appuntamenti che chiudono il 2018

L’ultimo scorcio del 2018 offre ancora importanti appuntamenti con festival letterari e fiere dei libro. Milano, Bologna e Roma chiudono l’anno solare per gli amanti dei libri e gli operatori del settore.

 

Bookcity

15-18 novembre, Milano

bookcitymilano.it

 

Manifestazione dedicata al libro e alla lettura, si disloca in diversi punti della Milano city of literature andando a formare quella che il sindaco Sala definisce “una grande festa diffusa”.

Leggi di più